Blog

LOC 1

CORSO DI RIPRESA PER IL CINEMA E FOTOGRAFIA

  |   News   |   No comment

STEP 2

DIPLOMA REGIONALE

TECNICO DELLA RIPRESA E DEL MONTAGGIO DI IMMAGINI

– 360 ore di laboratorio intensivo
– 240 ore di stage presso i nostri partner
– TESTIMONIAL (incontri durante le lezioni con professionisti del settore)
– USCITE ESTERNE (presso le migliori aziende Cinematografiche e laboratori Fotografici)
– 20 partecipanti (accesso con diploma)

DIPLOMA DI LIVELLO 4 – VALIDITA’ EUROPEA E RICONOSCIMENTO CREDITI FORMATIVI.

NB: A FINE PERCORSO, COLLOQUI DI LAVORO PRESSO LE AZIENDE DEL SETTORE

Prof. PINO SONDELLI
(Direttore della Fotografia, Regista e Direttore di Dipartimento di CINEMA, TELEVISIONE E FOTOGRAFIA dell’ABAN Accademia di Belle Arti di Nola)

Descrizione sintetica della qualificazione e delle attività

Ha il compito di girare e riprendere immagini per la realizzazione di programmi televisivi, reportage, documentari (in studio o in esterni) e riprese cinematografiche per la produzione di film. Le sue modalità operative variano a
seconda del contesto e del prodotto: effettua una “ripresa leggera” per telegiornali e servizi giornalistici, ed una “regia mobile o fissa” per prodotti più strutturati e complessi. In televisione questa figura – o cameraman – riprende
immagini e suoni con la telecamera (che vengono registrati su nastro magnetico o trasformati in segnali video da trasmettere in diretta). Nel mondo cinematografico utilizza invece la cinepresa che impressiona la pellicola. Nella
fase della post produzione il tecnico di ripresa si avvicenda con il tecnico del montaggio, che ricompone l’unità narrativa tra le sequenze e le inquadrature. Le figure del tecnico di ripresa e del tecnico di montaggio operano in continuità sul processo produttivo. Soprattutto in ambito televisivo, il tecnico di ripresa e il tecnico di montaggio corrispondono ad un’unica figura che realizza le prestazioni caratteristiche di entrambe le professionalità. Questo tecnico è in grado di affrontare le situazioni di videoreportage, dove è richiesta la capacità
di riprendere in autonomia e di montare il prodotto secondo un determinato obiettivo di comunicazione. Nel cinema il montaggio è presidiato da un operatore che lavora in stretto rapporto col regista (vedi Responsabile della
regia teatrale, cinematografica, televisiva) in quanto montare la pellicola rappresenta un atto creativo cruciale nella realizzazione di un film (deve conferire alla rappresentazione significato, logica narrativa e carattere, guidando
in modo deliberato lo spettatore).

Per info e costi chiamare ai seguenti numeri:

Segreteria: 081|0146637 tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 13.30
Resp. Amministrativo: Vladimiro Capasso | 329 18 24 287

cinema-e-tecnologia-495x324 top-10-edited-sequences fotografia-de-productos fotografia-gruppo-foto

 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.